Remote logging server syslogd conf

Su Debian editare per la parte server

vi /etc/init.d/sysklogd

# Options for start/restart the daemons # For remote UDP logging use SYSLOGD="-r" # SYSLOGD="-r"

e configurare il firewall per accettare traffico sulla porta 514 udp.

Per la parte client editare

vi /etc/syslog.conf

e aggiungere in fondo al file di configurazione per il logging remoto

*.info;authpriv.none;cron.none     @192.168.0.1

il logging delle attività di autenticazione e quello delle operazioni cron viene scartato. Dopo il carattere @ inserire l’ip del server dei logs.

Posted in Tips at November 27th, 2006. No Comments.

RIS 3 Delitti imperfetti 15 gennaio 2007 Canale 5

RIS 3 Delitti imperfetti 3 15 e 16 gennaio 2007 su Canale 5

Bene, siamo giunti alla terza serie dei RIS, questione di poche settimane di pazienza e rivedremo i nostri eroi compiere le solite performance investigative. Sulla pagina della serie RIS 3 del sito TAODUE si possono già trovare un paio di informazioni e qualche foto. E’ il solito alone di mistero che caratterizza l’uscita di ogni telefilm e crea la giusta atmosfera…

Fate un salto sul sito dedicato alla serie
logo ris3

Posted in Ris Delitti Imperfetti at November 27th, 2006. No Comments.

RC 1 di DEBIAN ETCH sommario

Debian-Installer-Etch-Release-Candidate-1

– Installazione di default del kernel 2.6.17

– Il tool di installazione crea le partizioni ext3 con le opzioni dir_index resize_inode

dir_index: migliora le performance nella gestione delle operazioni di lettura nelle directory con molti files utilizzando alberi binari hashed al posto di quelli ordinati

resize-inode: permette di ridimensionare al volo la dimensione di una partizione

interessante discussione

– La fase di partizionamente guidato permette la creazione di partizioni LVN cifrate. (Il supporto per la creazione delle partizioni cifrate è ancora limitato)

– Supporto per installazioni automatiche.

– Possibilità di installare RAID software 0 1 5 (preseeding)

– SELinux installato di default (abilitazione demandata all’amministratore)

Per ottenere altre informazioni riguardo bug e lavori in corso

Posted in Linux at November 21st, 2006. No Comments.

Linux in cucina

Questo è un signor cuoco con tanto di cappello.

Biscotti di zucchero alla Ubuntu

http://blog.josephhall.com/uploaded_images/DSC00379-tn.jpg

Torta al TUX

http://blog.josephhall.com/tutorials/tuxcake/DSC09253-tn.jpg

Per par condicio aggiungiamo la torta Debian
torta Debian

Posted in Linux at November 8th, 2006. No Comments.

Svuotare cache Squid Debian

Comando per eliminare ogni traccia della cache e ricrearla. Tips da weekly cron

/etc/init.d/squid stop
rm -rf  /var/spool/squid/0?
:> /var/spool/squid/swap.state
/etc/init.d/squid start
Posted in Tips at November 7th, 2006. No Comments.

Ezmlm cambiare nome alla lista e maiuscolo

Non create liste con nomi maiuscoli o con punti “.” all’interno del nome

Esempio nomi mailinglist validi

[email protected]

[email protected]

Esempio nomi mailinglist NON validi

[email protected]

[email protected]

Infatti qmail (da rfc esegue lowercase)  tenterà di deliverare a indirizzi “lamialista” e non Lamialista.
Per cambiare nome alla lista il metodo più veloce che ho trovato è questo:

1) Salvare tutti gli iscritti alla mailing list e i moderatori

Ipotizziamo che la lista sia [email protected] e debba diventare  [email protected]

salviamo i due elenchi iscritti e moderatori

#ezmlm-list /var/path/LALISTA  >  /home/texilee/lista_iscritti #ezmlm-list /var/path/LALISTA/mod  >  /home/texilee/lista_mod

Ricreiamo la lista con le opzioni che vogliamo utilizzare […] e importiamo gli indirizzi.

#ezmlm-sub /var/path/mailinglist <  /home/texilee/lista_iscritti #ezmlm-sub /var/path/mailinglist/mod  <  /home/texilee/lista_mod

A questo punto possiamo eliminare quella vecchia (ovviamente dopo le dovute prove)

# rm -rf  /var/path/LALISTA # rm  /var/path/.qmail-LISTA*

Se conoscete un metodo più rapido fatemelo sapere,a  modificare i singoli file  ho lasciato perdere dopo avere dato un

#rgrep LALISTA /var/path/LALISTA
Posted in Linux at November 7th, 2006. 1 Comment.

Usare nmap per trovare computer collegati alla rete

tex:~# nmap -sP 10.10.10.1-254

Questo comando restituisce l’elenco delle macchine connesse alla rete locale raggiungibili via ping in tempi notevolmente ristretti.
Nmap finished: 254 IP addresses (17 hosts up) scanned in 5.426 seconds

tex:~# nmap -O -sS -P0 10.10.10.57

Questo comando restituisce un buon numero di informazioni riguardo i servizi in ascolto sull’host bersaglio,  compreso il sistema operativo ospitato sulla macchina.

PORT     STATE SERVICE
135/tcp  open  msrpc
139/tcp  open  netbios-ssn
445/tcp  open  microsoft-ds
1025/tcp open  NFS-or-IIS
5000/tcp open  UPnP
MAC Address: 00:11:5F:10:15:46 (Asustek Computer)
Device type: general purpose
Running: Microsoft Windows 95/98/ME|NT/2K/XP
OS details: Microsoft Windows Millennium Edition (Me), Windows 2000 Pro or Advanced Server, or Windows XP

Nmap finished: 1 IP address (1 host up) scanned in 1.592 seconds

Per tenere sotto occhio il traffico usate iptraf

Posted in Linux at November 3rd, 2006. No Comments.

Ugo Mazzotta in Ris Delitti imperfetti 4

Aspettando la messa in onda di RIS 3 prevista per il 2007 ho letto questa interessante notizia

Angolo Nero – Ugo Mazzotta collabora alla fiction “R.I.S. Delitti imperfetti”

che preannuncia la continuazione della nostra amata serie per il quarto anno.

Il sito dedicato alla serie RIS non mancherà di essere aggiornato, notizie fresche permettendo.

Posted in Ris Delitti Imperfetti at November 1st, 2006. No Comments.